Bimba in shock: graffiata dalla gattina in vescicola collo da varicella

Bimba in shock

Bimba in shock: la piccola Lilanna Batstone era stata graffiata dalla sua gattina in una vescicola del collo provocata dalla varicella

Bimba in shockHa fatto discutere la storia di una bambina di soli tre anni, la piccola Lilanna Batstone che, mentre giocava con la sua gattina è stata graffiata da quest’ultima sul collo: la gattina, di nome Chanel, non deve evidentemente aver fatto apposta il gesto che tuttavia è costato molto a Lilanna, dal momento che, se all’inizio la ferita appariva come innocua, dopo poco tempo ha iniziato a rivelarsi fatale.

Infatti, in soli pochi minuti la bimba ha iniziato ad avere uno shock anafilattico che, se non vi fosse stata l’attenzione della famiglia, le sarebbe costata la vita. Immediatamente trasportata presso l’ospedale britannico di Taunton, la bimba è stata salvata dai medici del centro ospedaliero che l’hanno presa in cura. Ma questo starebbe forse a significare che la piccola ha corso un pericolo a causa della sua gattina? Sicuramente no. Tuttavia, la bimba, nel momento in cui era stata graffiata dalla gatta, aveva la varicella ed il graffio della micina si è posizionato proprio su una vescicola della patologia che aveva così reso possibile la penetrazione dei batteri e pertanto l’avvio dell’infezione.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*