Nuova Volkswagen Sedric

wolkswagen

Come sarà l’auto del futuro? Il Gruppo Volkswagen lo sa già, ha infatti già programmato per il 2025 l’immissione sul mercato di 30 modelli della nuova concept car, chiamata Sedric (Self Driving Car). Si tratta di un progetto futuristico di auto a guida autonoma, di cui i primi prototipi sono stati presentati al salone dell’Auto di Ginevra.

Com’è la nuova auto

Il Gruppo Volkswagen studia da anni il suo progetto di vettura a guida autonoma, che non necessita di comandi al suo interno, ma neppure di una patente di guida per chi sta al suo interno. Il progetto è stato delineato in tutti i suoi particolari. Sedric infatti non è una vettura che si può acquistare, chi la utilizzerà possiederà soltanto la chiave, una sorta di biglietto di ingresso ai servizi della vettura autoguidata. Chi possiede la chiave infatti può richiamare una vettura Sedric ovunque lo desideri; il modello riconoscerà il passeggero e precaricherà tutte le sue caratteristiche, per poi portalo dove desidera. Tale richiesta può essere effettuata sfruttando i comandi vocali, ma anche tramite un’App sullo smartphone.

Una vettura speciale

La nuova Sedric per ora non ha un marchio, in quanto è stata progettata da tutto il gruppo Volkswagen presso il Future Center Europe di Postdam, in Germania. Si tratta di un veicolo totalmente elettrico, sviluppato sulla piattaforma Meb, con autonomia di guida di livello 5, quella massima oggi esistente. Al suo interno non ci sono pedali o volante o altri tipi di comandi, solo 4 sedili, rivolti verso il centro dell’abitacolo, a simulare una sorta di soggiorno viaggiante. Il veicolo è dotato di Lidar, laser, radar e telecamere, perché si possa spostare nel traffico in massima sicurezza. Nel frattempo Volkswagen sta sviluppando anche altri modelli di auto in grado di guidarsi a sole, come ad esempio la nuova Audi A8, che può guidarsi da sole nel traffico fino a 56 km/h.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*